Chi sono

Mi chiamo Ornella e guardo drama coreani dal 2013: sono il mio pane quotidiano. Mi piace anche parlarne e scriverne, così nel 2016 mi sono iscritta al forum delle Bakagirls. Ma evidentemente non è bastato, perché il 25 aprile 2018 ho aperto DramaVisioni.
Questo blog parla di drama e, attraverso di loro, parla tanto anche di me. Qui posto le mie recensioni di quello che guardo: sono più o meno lunghe, più o meno complete, a volte scritte di getto, magari un po’ deliranti, oppure – spero – profonde e ragionate. È probabile che, più che parlare della storia in sé, dicano invece di come mi abbia fatto sentire. Siccome due secondi dopo aver aperto il sito mi sono resa conto che parlare soltanto di TV non mi bastava, troverete anche ricette e racconti vari, il tutto sempre legato alla Corea o all’Asia. Insomma, alla fine diventerà un blog di sentimenti, il mio diario virtuale…

Non recensisco tutto quello che guardo, ma garantisco che guardo e finisco tutto quello che recensisco. Se volete chiedermi un parere su qualcosa di cui non ho scritto, qui trovate un po’ quello che ho visto. Oppure potete scrivere voi una recensione e inviarmela come Guestvision (maggiori informazioni qui).

Ad ogni recensione si accompagna un parere sui sottotitoli in italiano che ho usato; più errori avrò trovato, più sarà lungo e dettagliato, e comunque mai inventato; magari in seguito sono stati corretti e sostituiti, e per questo ho indicato le date in cui ho guardato la serie.
Pensate sia crudele che giudichi l’operato gratuito dei subber amatoriali? In realtà non metto in discussione l’impegno profuso, ma soltanto il risultato che ha generato. In un articolo pubblicato sul sito del mio gruppo di fansub ho spiegato dettagliatamente cosa ne penso. In sintesi, posso dire questo: una recensione che non parli anche dei sub è come un essere vivente senza cuore. Dall’audio possiamo cogliere il tono di una scena, ma, se non conosciamo la lingua, senza sottotitoli è impossibile capire il significato delle parole. E se dei sottotitoli non sono all’altezza di questo loro immane e inevitabile compito, voglio che chi legge le mie recensioni sappia decidere se cercarne degli altri o seguire la serie in un’altra lingua. Voglio aiutare un po’ ad orientarsi sia nella scelta dei drama, sia in quella dei sottotitoli che ce li faranno godere. Questo, di certo, non è crudele.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: